Il Talete non è solo serie B2, ma tante altre squadre che si cimentano nella palestra di piazzale degli Eroi. Sono davvero centinaia le piccole e i piccoli fanciulli che si cimentano per la prima volta nella pallavolo, un grande boom di iscrizioni per le società di Maria Grazia Dascola che continua a esser un punto di riferimento non solo per il quartiere, ma per Roma tutta. Tra poco inizieranno i campionati under 12, le piccole stanno fremendo per esordire in casa il 14 dicembre contro Giro Volleym mentre l’under 13 promozionale proprio in questi giorni sta vivendo la sua fase iniziale.

Purtroppo l’under 14 nonostante i tanti sforzi e la grande passione che si mette negli allenamenti non sta avendo le soddisfazioni meritate con un gruppo che può crescere e migliorare. L’under 18 femminile va a gonfie vele e sta ottenendo buoni risultati, netta la vittoria per 3-0 sul campo della Saet, primo posto in classica con 11 punti, grazie alle quattro vittorie su altrettante partite, la stagione è così iniziata nella maniera migliore.

Sconfitta al quinto set per la I Divisione con l’Ares, la squadra di Rocco Giudice ha così perso qualche punto in classifica, ma rimane nei piani alti, esattamente al secondo posto con Civitavecchia a due punti di ritardo sulla capolista Anguillara.

Per quanto riguarda la serie B2 dopo la grande vittoria al quinto set con l’Andrea Doria la squadra di Lorenzo De Gregoriis è pronta a tuffarsi in una nuova giornata, domenica prossima in casa arriverà la Sorbi Gioielli Perugia, uno scontro fondamentale per la classifica e la zona salvezza, infatti le romane che fino hanno ottenuto 4 vittorie e 4 sconfitte sono un punto in più delle umbre, entrambe lottano per la zona rossa, una vittoria netta allontanerebbe il Talete dalla zona pericolosa, fino a questo momento il campionato è assolutamente positivo con un buon cammino, la squadra è nuova alla categoria, ma sta comunque facendo punti e il gioco è in crescita.